Festa di HALLOWEEN 2014: iscrizioni chiuse per il raggiungimento della quota massima!

Purtroppo venerdì non potremo far entrare chi non ha il posto prenotato, ma speriamo di giocare insieme in un’altra occasione! ^_^

CORSI & INCONTRI

SCOPRILI CLICCANDO SULL’IMMAGINE CHE TI INTERESSA…

 

 

 

 

 

      

I commenti sono chiusi.

LaLudo a Children and Family

Children and Family è stata la prima manifestazione per bambini e famiglie a Vicenza, la più grande di tutto il Veneto e LaLudo non poteva di certo mancare.

La fiera era suddivisa in 4 sezioni: commerciale, didattica, giochi e spazio animali. Tutti i bambini e famiglie potevano girare tra gli stand, provare, conoscere, sperimentare e divertirsi.

Questa è stata un’occasione per far conoscere ancor più i servizi de LaLudo, come ad esempio lo spazio mamme e bambini gratuito al mattino o lo spazio doposcuola al pomeriggio.

Era impossibile passeggiare e non venire bo-boingati da un palloncino verde rimbalzino, i richiestissimi palloncini LaLudo!

Speriamo voi siate stati tra i più fortunati ad averlo, perchè alle 12 della domenica erano già terminati, un successone!

Ringraziamo tutti i bambini e le famiglie che sono passati al nostro stand, adesso vi aspettiamo in ludoteca per giocare insieme!

FIERA VICENZA: Children and Family 2014

Cari genitori vi informiamo di una interessante iniziativa che si svolgerà a Vicenza: la fiera Children and Family. L’evento, interamente dedicato al mondo dei bambini e della famiglia, si svolgerà  Sabato 4 e Domenica 5 Ottobre 2014: due giorni di manifestazione dove gli espositori avranno modo di presentare i propri prodotti e servizi suddivisi in più aree tematiche all’interno dei 22.000 mq espositivi dei padiglioni 1, 2, 3 e 4 della Fiera di Vicenza.

Anche La Ludo sarà presente in fiera per proporre tutte le attività per bambini e famiglie! Maggiori informazioni le trovate direttamente sul sito della fiera.

In ludoteca trovate i coupon  per entrare in fiera con la riduzione. A presto!

LaLudo Novità: Sezione Primavera

A settembre pronti per la scuola!

In vista dell’inserimento a settembre alla scuola d’infanzia, offriamo un ambiente accogliente parallelo alla scuola nel quale poter fare un’esperienza sociale a piccole dosi insieme ad altri bambini prima del grande passo. L’obiettivo è promuovere l’autonomia del bambino, abilità sociale molto importante per uno sviluppo armonico, e al contempo offrire la possibilità di un graduale distacco dai genitori. Il personale qualificato (psicologi dello sviluppo, educatori professionali, assistenti scelti) seguirà piccoli gruppi di bambini, a turni settimanali durante il mese di giugno e agosto.

Per informazioni contatta La Ludo.

NUOVO PIEGHEVOLE ESTATE 2014

Cari genitori, simpatizzanti e amici de LA LUDO, in anteprima vi consegniamo (virtualmente) il nuovo PIEGHEVOLE della ludoteca con tutte le informazioni per il periodo ESTIVO. Giugno, Luglio e Agosto 2014 saranno mesi ricchi di proposte per i bambini della scuola dell’infanzia e i ragazzi della scuola primaria, infatti durante gli ESTATE in LUDO andremo alla scoperta di ben 13 libri con 13 storie incredibili.

Conosceremo giganti, vivremo avventure sull’isola che non c’è e nel paese delle meraviglie, scopriremo il popolo degli indiani e quello dei vichinghi e non sia mai che faremo visita ad una rosa sull’asteroide B612. Dovremo stare molto attenti perché gli uomini grigi saranno sempre in agguato per non parlare delle streghe e dei pirati.

30.01.14 Serate in LaLudo: Metodo di studio metacognitivo applicato ai DSA

In linea con il precedente incontro abbiamo proposto un approfondimento, come richiesto dai partecipanti, sul tema  del metodo di studio applicato ai disturbi specifici dell’apprendimento.
La serata è stata condotta in modo da facilitare e favorire il confronto dei partecipanti, in quanto siamo convinti che sia estremamente importante poter condividere le esperienze e i vissuti personali. La dott.ssa Luisanna Paiusco ha illustrato i concetti chiave del metodo di studio metacongnitivo, proponendo anche alcune strategie utili che i genitori potranno mettere in atto con i propri figli, nello svolgimento quotidiano dei compiti.

Si è passati dall’organizzazione pratica del tempo e del materiale scolastico alle strategie di comprensione dei libri di testo. Ad esempio, avevate mai considerato che leggere prima le domande di fine capitolo ci guida nell’individuare le informazioni importanti quando ci si approccia al testo per la prima volta? Il metodo di studio metacognitivo risulta particolarmente efficace per i ragazzi con DSA perchè permette allo studente di controllare in modo attivo i propri processi di apprendimento. Inoltre, altro aspetto altrettanto importante, la lettura del testo (che spesso è uno dei punti più critici) viene svolta solo dopo un’attenta attivazione delle informazioni precedenti, in modo che la concentrazione sia già “sintonizzata” sull’argomento. Davanti ad un libro di testo, l’attivazione può derivare dalla lettura dei titoli e dei titoletti e dall’attenta osservazione delle immagini. Tutti questi indicatori anticipatori permettono al ragazzo di farsi un’idea generale ma precisa sull’argomento, così quando dovrà affrontare la lettura del testo questa potrà avvenire in modo organizzato.

Ci siamo soffermati anche sull’importanza di utilizzare le misure compensative in modo efficace. Non basta infatti prevederle nel PDP (piano didattico personalizzato), ma è importante che il ragazzo le sappia utilizzare correttamente. Ad esempio, l’uso della sintesi vocale non è ottimale se lo studente poi non segue la lettura nel libro aiutandosi con gli indizi extratestuali. A tal proposito in LaLudo potete trovare uno spazio per un training adeguato all’uso di tali strategie, accompagnati da personale competente e qualificato.

Seguite il nostro sito per avere informazioni sulle prossime serate e iniziative.